ODEON GALLERY

ODEON GALLERY PRESENTA: MADRE E FIGLI

 

Primo appuntamento della stagione per Odeon Gallery, la galleria d’arte del Cinema Odeon, con la mostra di Luca Zanoni

 

A ognuno il suo mestiere, a ognuno la sua missione

 

Viviamo nell’interdipendenza e ciò che realizziamo è nella maggior parte dei casi rivolto alle necessità di altri. In casa, a lavoro, nel tempo libero ci adoperiamo per creare migliorie, evoluzioni, nuovi standard qualitativi: ognuno attraverso le proprie capacità, in rispetto delle proprie attitudini. Se non fosse così l’umanità non esisterebbe.

Esistono persone che consapevolmente dedicano l’intera propria vita all’elevazione dei più miseri, dei più infelici, in contesti dove la fame, le malattie e la violenza prendono spesso il sopravvento; in patria o altrove: in paesi lontani, sconosciuti, in tutto diversi dal nostro. Talmente impegnate nel loro servizio, non hanno tempo per raccontarsi, per convincere, per chiedere. Non hanno tempo se non per chi ha bisogno. Eppure, grazie ai risultati delle loro azioni, all’eco del loro amore, attirano stima e solidarietà.

L’Associazione C.L.U.P nasce così, intorno a Maria Carla, per Maria Carla. Per i 250 e più bambini e ragazzi di cui si occupa, delle loro famiglie, nel loro contesto sociale: Hombolo, Tanzania, Africa sud orientale. Li sostiene con tutta se stessa ogni minuto a sua disposizione, attraverso ogni pensiero e azione. Vive con la popolazione Gogo da più di quindici anni e grazie alla solidarietà di molti e con l’ aiuto di una manciata di collaboratori locali ha fondato un asilo, una scuola primaria e un’ azienda agricola: ha creato lavoro, assistenza sanitaria e istruzione per centinaia di abitanti. Ha donato amore incondizionato.

Hombolo generalmente si assume un pasto al giorno, si muore per la ruvidità del terreno, si vive della grazia del cielo, e viceversa. E i semi diventano bambini, e ce ne sono in quantità, e prendersene cura è prendersi cura del futuro. Io ci sono stato, io ho visto, ho toccato la verità di questo impegno, ne ho fotografato i volti, gli sguardi. Ho colto una realtà, ho inquadrato il compromesso tra Bianco e Nero. Ho ricevuto vita, ho donato attenzione.

Le fotografie qui esposte sono il mio contributo a una realtà talmente grande da poterci contenere tutti, ognuno con i propri mezzi, ognuno con il proprio sentire. 

Adottare un bambino a distanza è un gesto enorme che costa poco, le implicazioni sociali che ne derivano sono comunque da approfondire. E’ un lungo viaggio, una toccante responsabilità, un enorme abbraccio al lontano, al diverso. (fotografie e testo di Luca Zanoni)

 

A cura di Erica Fuschini

 

opening giovedì 20 settembre ore 19:00

 

La mostra, ad ingresso libero, rimarrà aperta tutti giorni durante l’orario di apertura del cinema e si concluderà domenica 20 ottobre. Il ricavato della mostra (offerte, vendite opere e catalogo) sarà devoluto in BENEFICENZA a sostegno dell' Associazione CLUP.
 

É, inoltre, possibile versare la propria OFFERTA alle casse di tutte le sale di Circuito Cinema BolognaMultisala Odeon, Rialto studio, Roma d'essi ed Europa cinema.

 



 

info: tel. 051 227916 mail odeongallery@gmail.com

 

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.