GIOVANNI BOLDINI. IL PIACERE

Giovanni boldini. il piacere. story of the artist  video still  giovanni boldini a londra con il pittore helleu e la moglie alice

 

6 DICEMBRE, ORE 21.15 @ EUROPA

 

EVENTO SPECIALE

GIOVANNI BOLDINI. IL PIACERE

STORY OF THE ARTIST

regia di Manuela Teatini

 

In occasione del 90° anniversario della sua morte, Manuela Teatini presenta al cinema Europa il documentario sull'artista italiano più famoso al mondo durante la Belle Epoque

 

 

Il fascino femminile, gli abiti sontuosi e fruscianti, la Belle Époque, i salotti: è il travolgente mondo di Giovanni Boldini, genio della pittura che più di ogni altro ha saputo restituire le atmosfere rarefatte di un’epoca straordinaria.

Diretto e sceneggiato da Manuela Teatini, Giovanni Boldini. Il piacere. Story of the Artist nasce in occasione della mostra che il Mart di Rovereto ha dedicato al pittore ferrarese per celebrare il 90° anniversario della sua morte, ma anche per celebrare la bellezza delle sue muse, di quell'universo femminile che si affacciava al nuovo secolo con grandi sogni di libertà e che si ribellava all'ordine precostituito anche solo scegliendo di farsi rappresentare in una posa anticonformista e sconveniente.

Un ritratto vivace e fedele dell'artista in un combinato d'immagini inedite provenienti da archivi, riprese della mostra allestita presso il Mart, footage dell'epoca con scene ricreate appositamente per far rivivere l'atmosfera sofisticata e lo stile elegante dell'epoca. Il docu-film ha ricevuto il Premio Arte & Cinema all'ultima edizione del Terra di Siena International Film Festival.

 

➽ Appuntamento al cinema Europa (Via Pietralata, 55) lunedì 6 Dicembre, alle ore 21.15


Ho sempre amato Boldini per la sua capacità di trasformare sulla tela le donne rendendole meravigliose. L’aspetto che più mi ha affascinato è la sua alta considerazione per l’universo femminile e la sua passione per le sue icone: principesse, duchesse, attrici e cantanti sempre eleganti con abiti di Haute Couture”, ha commentato la regista, “ho cercato di riprodurre il suo mondo di bellezza e alla moda, lavorando molto sulla ricerca iconografica e sul montaggio per rendere più fluido possibile il racconto critico della sua pittura straordinaria e il periodo della Belle Époque in cui le donne si sono affacciate, finalmente, come protagoniste nella storia dell’Europa”.

ManuelaTeatini

 

  

 

SINOSSI Il pittore ferrarese è stato l’artista italiano più famoso nel mondo a cavallo tra l’Ottocento e il Novecento, vivendo in pieno il periodo d’oro della “Ville Lumière” durante la Belle Epoque. Si può dire, in un certo senso, che Boldini abbia anticipato per la High Society di allora, con la sua arte e il suo enorme successo internazionale, le figure dei “trend setter” e dei “fashion blogger” nei social contemporanei. ripercorriamo i momenti salienti e iconici della vita dell’artista tra Firenze, Venezia (dove fu membro del comitato patrocinatore della prima Biennale d’Arte), Londra, New York, Parigi ma anche Montecarlo, la Costa Azzurra e Sankt Moritz, dove era solito recarsi in villeggiatura. 

GUARDA IL TRAILER ➡ https://www.youtube.com/watch?v=i-r_qTlVhQw

 

INGRESSO UNICO 6 €

PREVENDITE APERTE ➡ https://www.circuitocinemabologna.it/film/12084

 

 


CINEMA EUROPA 📍 Via Pietralata, 55 | ✉️ MAIL europa@circuitocinemabologna.it | ☎️ TEL. 051 523812

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.